giovedì 13 novembre 2008

Teghe in tecia!!


...come direbbe la mia zia gabri che sta a piovene rocchette!!! ricetta facilissima contorno ottimo!!!
1 kg di fagiolini piatti
aglio
prezzemolo
peperoncino
olio evo
aceto balsamico di modena
faccio lessare i fagiolini in acqua abbondante, li scolo e li lascio raffreddare, quando sono freddi, quelli troppo lunghi li taglio in due, in una capiente padella metto l'aglio e il peperoncino con dell'olio evo, lascio soffriggere per due minuti e poi aggiungo le teghe e il prezzemolo... lascio andare per una decina di minuti salo e aggiungo l'aceto balsamico, lascio evaporare qualche minuto mescolando e servo. sono ottime!!!

8 commenti:

Dida70 ha detto...

Le ho mangiate poche volte ma mi piacciono queste verdure e domattina se al mercato le trovo le prendo e le faccio domani sera, con la nostra dieta ci stanno tutte, no?
baci
dida

Marilena ha detto...

....qui esce la mia parte veneta (Verona nonni materni).... urca quanto mi piacciono le teghe!!!
Pero' non le ho mai fatte con aceto balsamico e prezzemolo, devo provare, saranno ottime di sicuro!!!
Un abbraccio carissima :-)

manu e silvia ha detto...

qui da noi si chiamano taccole...noi preferiamo i classici fagiolini, più ch ealtro perchè cotti vengono meglio, mentre queste le facciamo solo lesse...
la ricetta che hai postato tu però non ci dispiace..potrebbe essere una buona idea....ce la segnamo!!
bacioni

Matteo ha detto...

Buoni, da me si chiamano taccole o lardari (mia nonna li faceva con un battutino di lardo). Io li faccio con il pomodoro oppure con le patate ma il ropcedimento rimane più o meno lo stesso. Ottimo contorno.

Mirtilla ha detto...

ma sai che nn ho mai provato questa verdura?
...ammetto anche di non averla mai visto in giro qui a Palermo..

Micaela ha detto...

neanch'io ho mai provato questo tipo di verdura!! la vedo sempre ma non conoscendola non saprei come cucinarla!!! adesso che ho questa ricetta la proverò! baci

Elle ha detto...

grazie per questa bella ricetta.. che oltretutto è anche vegan! ;-)

MANUELA ha detto...

Interessante l'uso dell'aceto balsamico.
Brava un abbraccio e buona giornata

questo blog non è una testata giornalistica: viene aggiornato con cadenza casuale a seconda degli umori dell'autrice. pertanto non è e non vuol essere un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, bensì un semplice archivio personale e condiviso di immagini e chiacchiere in libertà.Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet : chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.

i miei gioielli...

i miei gioielli...

mi trovi anche qui

Il Bloggatore - Cucina a href="http://www.blog360gradi.com/"> Blog360gradi - L'aggregatore di notizie a 360° 
provenienti dal mondo dei blog!

La mia raccolta light