martedì 14 aprile 2009

Suppli al telefono e riflessioni..




buongiorno, buone feste fatte, aggiornare il blog in questi giorni è davvero difficile, sono sincera la situazione in abruzzo mi assorbe molto...vorrei capire cosa fare, come possiamo essere utili ... il mio pensiero sono sincera è spesso con loro... mi sono ovviamente fatta una mia umilissima idea, visito tanti blog e rispetto tutti, anche se non sono comunista... e si avete capito bene non sono comunista, leggendo certi blog sembra quasi essere una colpa non esserlo!!! mi viene da ridere perché pur non essendo comunista mi sento molto più coerente e rispettosa di molti che si dichiarano comunisti... ecco quello che mi da fastidio di tutta questa situazione, di questa vicenda umana dolorosa e difficile, il fatto che alcune persone vogliano per forza immischiarla con la politica, qualcuno ha detto la politica centra sempre, è vita!!! non la mia però, io non sono una politica, non voglio esserlo, vivo secondo i miei pensieri, le mie idee, i miei credi, nel rispetto di tutti, non c'è attualmente nessuno al governo che mi rappresenti, o che senta vicino alle mie idee, trovo davvero vergognoso che si cerchi di utilizzare un drammatico evento "umano" per fare terrorismo politico, che si giochi con la sofferenza delle persone per vili scopi politici, economici, per me questa è una vicenda umana tragica pertanto tutti dico tutti dovremmo essere uniti e aiutare chi ha bisogno, tra le righe di un post di anna leggo " ci sono dei bravissimi volontari, mi sembrano comunisti ecc ecc..." perdonami anna ti rispetto molto e rispetto il tuo dolore, ma questa la trovo una frase infelice!!! nella mia vita ho conosciuto tantissime brave persone e non erano comuniste!!! ho amici che stanno facendo volontariato in abruzzo, non sono comunisti e mi dicono che tutti stanno facendo del proprio meglio, non ricordo altre situazioni come queste, in cui il governo abbia concesso sussidi ecc ecc... perché vedere sempre tutto nero??? e no, non è giusto cerchiamo di essere costruttivi ed avere fiducia vediamo cosa succederà invece di criticare solo!!!per le vite perse "in nero" ci credo ma perché non diciamo a coloro che avevano affittato al nero gli immobili di parlare???? perché non parlano tutte quelle persone che sapevano di avere come vicini dei clandestini??? perché questa omertà??? è colpa dei non comunisti anche questo????questo ovviamente è il mio umilissimo pensiero, credo di non aver offeso nessuno e se l'ho fatto chiedo scusa... credo che ora sia giusto affidare i lavori e le ricostruzioni ad imprese abruzzesi al fine di rilanciare l'economia della regione, come nel mio piccolo acquisterò prodotti abruzzesi per rilanciare l'economia, ed aiuterò nel mio piccolo come ho già fatto con donazioni, credo sia questo il mio dovere, che faccio con piacere, continuerò a leggere tutti i blog comunisti e non ed a farmi mie idee nel rispetto di tutti....


ora passo alla ricetta, non vi do le dosi perché ho fatto ad occhio, ho preparato un classico risotto alla parmigiana con poco sugo, perché ai miei bambini piace così, con burro e parmigiano. dopo averlo lasciato freddare vi ho mischiato due uova, ho formato delle pallotole nel cui centro ho disposto un pezzo di mozzarella, che ho passato nell'uovo sbattuto e nel pangrattato fatto da nonna rosa, ho lasciato riposare in frigo per mezza giornata ed ho fritto in olio ben caldo. sono venuti buoni!!! vi abbraccio ....

31 commenti:

Federica ha detto...

Quanto sono buoniiiiii!

carmen ha detto...

concordo pienamente con te un bacio

Claudia ha detto...

Cara Manu se mi ofrissi un tuo supplì forse per qualche minuto, giusto il tempo di mangiarlo, starei molto meglio!!! Un abbraccio grandissimo..

Anonimo ha detto...

SONO UNA TUA LETTRICE CASUALE. APPREZZO E CONDIVIDO APPIENO LE TUE RIFLESSIONI E NON AVREI SAPUTO ESPRIMERE MEGLIO LE COSE CHE HAI DETTO.

Mary ha detto...

che buoni!

lella ha detto...

Credo che in un momento come questo, anziché fare polemiche sterili, ci si dovrebbe rimboccare le maniche e fare il possibile, indipendentemente dalle idee politiche. sono d'accordo con te.

Dida70 ha detto...

Cara Manu,
grazie del tuo commento, lo apprezzo molto perchè ho notato quanto siano esigui i commenti quando si parla d'altro, fuori dalla cucina, ho letto anche io quella frase nell'ultimo post di Anna e anche io ho ritenuto che avrebbe potuto evitarla ma penso, o almeno spero, che il suo senso fosse ironico, le vittime di questo terremoto credo che siano sulla coscienza di molti uomini, di destra, sinistra, centro e apolitici, la colpa è di tanti...di colpe ce ne sono, è evidente, sono d'accordissimo con te per quanto riguarda la ricostruzione affidata alle ditte abruzzesi ma...dopo aver letto Gomorra, cara Manu, la speranza si fa flebile...il terremoto è una 'manna' per questi qui, lo abbiamo visto sulla nostra pelle noi campani, nelle nostre città c'è ancora chi vive nelle baracche (forse anche con l'amianto in testa) e non perchè gli fa comodo ma perchè non è mai stato chiamato dal comune per prendere possesso di una casa al posto di quella distrutta dal terremoto, eppure i soldi sono arrivati a palate!
che dire speriamo solo che limiteranno i danni...
ti abbraccio
dida

Susina strega del tè ha detto...

Carissima Manu, hai ragione, non c'è che dire.... io non sono nè di destra nè di sinistra, personalmente mi fanno tutti schifo come mi pare di aver sottolineato ben bene nel mio post, dove ho ribadito: attenzione! siamo noi che li mettiamo al potere...pensa che delle volte, mi viene in mente il povero Gaber che cantava, ma dove stà la destra? e dove stà la sinistra? BHO?
Siamo nelle mani dell'ultimo padrone, ecco tutto, solo quello... Anche a me l'affermazione di anna mi ha lasciata un pò perplessa... non vorrei che si calcasse la mano su situazioni vecchie già da decenni, che tristezza però...
speriamo in bene...
i supplì te li rubo tutti!! ^:^

Sara ha detto...

Manuuuuu grazie mille per passare sempre da me con grandi gesti di affetto, mi ci vogliono proprio, sei un tesoro!!!!
ma un rimprovero devo fartelo...le ricette ad occhio le detesto, ero già pronta con carta e penna, l'ultima volta che ho provato a fare i supplì ad occhio...ti lascio solo immaginare, quando qlc deve restare unita a me servono le dosi...naturalemente non è un rimprovero..
Sono d'accordo con te per quel che dici nella prima parte del post, sono una volontaria attiva, e nonostante la mia età (27anni) non ho proprio idea di cosa sia oggi essere di sinistra o essere di destra, sono volontaria solo per il piacere di farlo, per far sì che la maggior parte del mio tempo libero invece di passarlo a cazzeggiare possa essere utile a qualcun altro. Non sono ancora stata in abruzzo, ma ci sono molti miei amici,che stanno dando davvero tutto per far sì di poter far stare meglio le persone senza neppur pensare all'ideologia politica, danno tutti loro stessi perchè sono volontari e l'abruzzo è davvero stato messo in ginocchio, e meritano rispetto a prescindere dal loro orientamento politico, che ormai nella associazioni non è più così forte come un tempo, o per lo meno qui all'Elba.

mimosa ha detto...

vorrei esprimere la mia solidarietà a tutti coloro che, anche a rischio della vita si sono prodigati, e continuano a farlo, per aiutare la popolazione abruzzese in questo difficile momento. Trovo inutile e sciocco fare differenze di parte politica. ho sentito in televisione i commenti delle persone e mi sono sembrate tutte concordi nel riconoscere efficienza e dedizione da parte della protezione civile e di tutti i corpi che si sono impegnati. Riguardo alla ricostruzione, hai ragione tu. si dovrebbero privilegiare imprese abruzzesi, ma col proposito di sorvegliare affinchè tutto venga fatto secondo le regole e con trasparenza. Voglio essere ottimista e sperare che si possa migliorare. In questa prospettiva stasera cucinerò i tuoi splendidi e sicuramente ottimi supplì.

Mirtilla ha detto...

ciao manu,eh si,le feste sono passate...la mia e'stata una pasqetta di m****,ma poi ti racconto,....
per i forti aquilani...e'importante parlarne e tenere sempre viva l'attenzione!!!!
baciotti

furfecchia ha detto...

Ciao dolcissima Manu grazie di passare sempre a salutarmi... io ultimamente manco un po' dal mio blog e da quegli delli altri... un bacione
Silvia

Rossa di Sera ha detto...

Manu, non potrei fare altro che sottoscrivere ogni tua singola parola.. Sono affermazioni che danno molto fastidio, ma non scrivo mai nei quei blog perché non voglio provocare inutili discussioni, tanto nessuno cambierà la propria idea..
Un bacione grandissimo!

A proposito, sono stata oggi a Latina.. E devo tornare martedì prossimo, che dici??

Simo ha detto...

Cara, le tue parole mi trovano completamente d'accordo!
Non sono solita esprimere idee politiche o quant'altro sia nel blog che da altri, ma questa volta sono d'accordo con te ed ho voluto dirlo!!!
Un abbraccione!!!!!!!!!

Heidi ha detto...

ciao bella! mandiamo a quel paese la politica, aiutiamo la gente abruzzese.... e mangiamoci questi meravigliosi supplì!;);)
un'abbraccio!

emamama ha detto...

Ciao Manu..anche io concordo pienamente con quanto hai scritto..
destra,sinistra........non credo sia importante il colore in questa drammatica situazione..speriamo solo che si facciano cose concrete per aiutare quella povera gente che vive ancora ora nel terrore........

ottimi i tuoi suppli'...passamene uno..un bacione

manu e silvia ha detto...

Ciao! proprio belli e sfiziosi questi supplì!!
un bacione

manu e silvia ha detto...

Ciao! proprio belli e sfiziosi questi supplì!!
un bacione

aldarita ha detto...

Hai proprio ragione, quando succede una catastrofe la politica si dovrebbe mettere da parte, far parlare il cuore e far lavorare le braccia. Purtroppo però c'è sempre chi tenta di politicizzare (fatalità sono sempre quelli) tutto ciò che accade e allora non c'è mai fine al peggio, come hai sottolineato tu. Forza Abruzzo

michela ha detto...

Manu ti capisco.
Ti abbraccio tantissimo e ti son vicina.
ciao

Micaela ha detto...

ti capisco e condivido le tue riflessioni!!! :-/
complimenti per i supplì!!!

princicci ha detto...

i supplì sono il cibo che il mio maritino ama di più in assoluto...io li ho fatti qualche volta ma mai dice lui perfetti come li fanno in rosticceria...i tuoi sembrano divini!!!!!li proverò!!!!!!!ti abbraccio e ti mando un bacio claudia

Mestolo e Paiolo ha detto...

Appoggio in pieno le tue riflessioni, avevo notato anche io alcuni passaggi infelici sul quel blog (del resto non è che ci voglia molto a capirlo!). Mi sembra che si cerchi di far politica ad ogni costo. Mi fermo qui, preferisco non andar oltre.
Ci risentiamo la prossima settimana.
Un abbraccio,
Stefano

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Manu la penso esattamente come te! Nemmeno io sono comunista e mi irritano parecchio certi commenti ed opinioni, in merito a quanto sta accadendo in abruzzo, che vogliono riportare tutto ai colori politici... no comment!
mio marito, come me, siamo di destra eppure lui è un esperto di ospedali da campo della protezione civile... detto questo detto tutto... mi godo i tuoi suppli altrimenti mi rimonta il nervoso! Un abbraccio Laura

lallabai ha detto...

ciao manu...grazie dei tuoi saluti!!!apprezzo quello che hai detto...ciao

Luca and Sabrina ha detto...

Cara Manu, siamo sulla tua stessa lunghezza d'onda. Purtroppo, lo stiamo vedendo anche e soprattutto ora, la politica viene messa in mezzo, anzi fa da protagonista in mezzo alle tragedie. In una tragedia c'è chi vede il dolore e si sente vicino a chi soffre e c'è chi invece vede voti, tornaconto, mazzette, appalti.
La sinistra non è migliore della destra, sinceramente è difficile vedere differenze tra le due parti, ci diciamo piuttosto delusi dal sistema politico, ma una cosa è sicura, abbiamo sempre ragionato con la nostra testa e seguendo i nostri principi. Non ci facciamo di certo incantare da politicanti che vendono fumo.
C'è un premio che ti aspetta e che vuole regalarti un sorriso. Nelle tue riflessioni non sei assolutamente sola, chi si permette di sparare giudizi quali quelli che ti è capitato di leggere, ha un'apertura mentale pari alla cruna di un ago!
I tuoi supplì sono deliziosi, Luca sbava al pensiero di mangiare qualcosa di simile, se si tratta di fritto non lo tiene a freno nessuno. Li faremo sicuramente, solo immaginarli belli filanti è un piacere!
Un abbraccio da Sabrina&Luca

lella ha detto...

Cara Manu, purtroppo sento il bisogno di tornare un attimo sul solito argomento. Premesso che nei rapporti con le persone cerco di non lasciarmi influenzare dalle opinioni politiche (sono d'accordissimo con te), non sono però dell'opinione che i politici siano tutti uguali. Io credo che, pur non condividendone sempre ogni provvedimento preso, questo governo in un anno abbia fatto moltissimo, soprattutto considerando il delicato momento in cui si è trovato ad operare. Quanto alla sinistra, vogliamo parlare della missione "Arcobaleno" e degli scandali che ne sono derivati?..e mi limito solo a quella per non parlar d'altro. A te Manu, un grosso bacione. Da qualche tempo, pur non avendo un mio blog, ti visito spesso. Ammiro molto il tuo modo di essere spontanea e sincera, oltre naturalmente le tue ricettine che, compatibilmente col mio tempo, cerco di mettere in pratica. Auguri per tutto, continua così.
Lella

NIGHTFAIRY ha detto...

Concordo..Un bacione!

dario ha detto...

ciaooo Manu!!!!!

per quello che hai scritto: mi hai tolto le parole dalla bocca!!! è quello che avrei voluto scrivere io ma purtroppo ho preferito non farlo perchè i miei toni non sarebbero stati così pacati come i tuoi.

una abbraccio e buona settimana!

ah.... ovviamente me ne vado portando via uno dei tuoi splendidi supplì "con il filo" (ps: ormai a casa mia, tra cordless e cellulari... di telefoni con il filo non è abbiamo più, eheheh)

Rorò ha detto...

Ottimi questi supplì, ne gradirei tanto uno proprio in questo momento!!!!!

La Cucina di...Federica ha detto...

oddio che buoni questo supplì!!!
mia mamma quando ero piccola li faceva sempre...dovrei imparare a farli io!
ti sbircio la ricetta!
bacio

questo blog non è una testata giornalistica: viene aggiornato con cadenza casuale a seconda degli umori dell'autrice. pertanto non è e non vuol essere un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, bensì un semplice archivio personale e condiviso di immagini e chiacchiere in libertà.Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet : chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.

i miei gioielli...

i miei gioielli...

mi trovi anche qui

Il Bloggatore - Cucina a href="http://www.blog360gradi.com/"> Blog360gradi - L'aggregatore di notizie a 360° 
provenienti dal mondo dei blog!

La mia raccolta light